it happened

(è successo)

________________________

Incontro finale 28 maggio


In un piovoso pomeriggio di fine maggio ospitati dalla manifestazione Vergato Arte, si sono svolti i “saggi” finali dei laboratori che avrete visto o  frequentato nel corso di questi due mesi, e per i quali sono stati fatti tanti e tanti incontri. Si è esibito il teatro dei Mignoli guidati dall’estroverso e originale Mirko, mettendo in scena un racconto scritto in collaborazione con gli allievi del laboratorio. Abbiamo visto ballare i giovanissimi ragazzi del laboratorio di breackdance diretti e coordinati dalla mitica EKA. I due movimenti si sono spostati all’interno dell’ex storico forno Marchi in cui era stata allestita la mostra degli iscritti al laboratorio di fotografia guidati e supervisionati in tutto il percorso dall’occhio esperto di Jacob. In questa occasione è stata offerta a tutti gli spettatori/visitatori di rispondere al questionario che ci ha permesso di ricavare informazioni utilissime per capire quali sono le vostre necessità e i vostri desideri riferiti al luogo in cui vivete.

Siete stati tanti e ci avete risposto con entusiasmo.

Grazie  di cuore 

________________________

Incontro #5 Breakdance 13 aprile


Sempre più numeroso il gruppo continua ad occupare in maniera allegra e spensierata. Quello spazio solitamente utilizzato da frettolosi  viaggiatori.

Abbiamo installato anche una “lavagna bianca” con una grande (in tutti i sensi) domanda” sulla quale chiunque poteva lasciare una risposta. È questo l’inizio vero e proprio del processo che ci aiuterà a capire meglio quali sono le cose di cui la popolazione di vergato sente la mancanza.

Alla Prossimaaaaa!

________________________

Incontro #4 Breakdance 11 aprile


Per la prima volta si è incontrato il gruppo di danza urbana. Musica e nuovi passi di danza per esplorare differenti modi di occupare lo spazio intorno a noi.

________________________

Incontro #3 Prima parte
Giovedì 7 aprile 2022
ore​ ​14:30
Istituto Fantini


Incontro con gli studenti di approfondimento degli obiettivi di Fuoricampo e di presentazione dei tre laboratori: Teatro, Breakdance e l’Hip hop, Fotografia. I ragazzi hanno incontrato i responsabili dei tre laboratori che hanno raccontato le modalità di svolgimento dei prossimi incontri. Sono state raccolte in questa occasione le prime iscrizioni. I responsabili dello staff di organizzazione hanno chiarito lo scopo generale del progetto, il suo ruolo quale strumento a supporto del nuovo Piano Urbanistico Generale (PUG) dei tre comuni di Vergato, Gaggio Montano e Marzabotto, in che modo i partecipanti ai laboratori potranno essere protagonisti di spunti e riflessioni utili e l’idea della presentazione/performance finale in occasione del secondo we di Vergato Arte a fine maggio.

________________________

ore​ ​17:30

Piazzale della stazione

ore​ ​17:30
Tra una presentazione l’altra, è stato installato nel piazzale della stazione, un grande pannello SEGNALETICO, il primo di una lunga serie che racconterà il percorso che Fuoricampo e tutti i partecipanti stanno compiendo.

________________________

Incontro #3 Seconda parte
ore​ ​18:00
Sala del Consiglio Comune di Vergato


Incontro di presentazione dei tre laboratori: Teatro, Breakdance, Fotografia.
I responsabili dei laboratori e lo staff di organizzazione di Fuoricampo hanno presentato ai partner, ai componenti del Tavolo di Negoziazione e alla cittadinanza lo svolgimento e le modalità di partecipazione dei tre laboratori, raccogliendo altre iscrizioni. Si mantiene accesa l’attenzione rispetto agli obiettivi del progetto, dandosi appuntamento al prossimo incontro del TdN, in data da concordarsi.



________________________

Incontro #2 Prima parte
Giovedì 10 marzo 2022
ore​ ​15:00
Sopralluogo Comune di Vergato

 

In occasione della giornata di avvio del Tavolo di Negoziazione è stato organizzato un sopralluogo preliminare conoscitivo, alla presenza dei responsabili dei Laboratori previsti.

I responsabili dei laboratori e lo staff di organizzazione di Fuoricampo si sono incontrati a Vergato per prendere insieme visione del centro abitato e dei dintorni, anche con l’obiettivo di individuare possibili luoghi dove svolgere le attività.
Durante il sopralluogo sono state discusse opportunità e criticità, riguardo lo svolgimento dei laboratori e le caratteristiche dei luoghi visitati.

Nella stessa occasione è stata proseguita l’attività di disseminazione urbana di etichette con il QR, riferite a Fuoricampo2022.it, per incuriosire e dare promozione al progetto.

Incontro #2 Seconda parte
Giovedì 10 marzo 2022
ore 17:00
Sala del Consiglio Comune di Vergato
17:00

L’incontro inizia con l’introduzione generale da parte del Sindaco Argentieri, in cui spiega lo spirito generale del Processo Partecipativo Fuoricampo e le sue possibili relazioni con la comunità, seguito da un approfondimento sul progetto da Katia Lenzi, che ne spiega l’obiettivo finale: intercettare e stimolare l’espressione dei bisogni e suggerimenti degli abitanti e dei fruitori del territorio, integrarli nelle varie fasi del processo attraverso momenti di coinvolgimento e ascolto, con particolare riguardo all’intreccio bisogni/qualità degli spazi. Consegnare un contributo fattivo al PUG in corso di elaborazione, attraverso la redazione di un documento strategico finale.

Vengono presentati i 4 partner di progetto: Vergato Arte, Istituto di Istruzione Superiore Luigi Fantini, Appennino 4 Trek e Pro Loco di Vergato.

Viene spiegato anche il ruolo del Tavolo di Negoziazione (TdN), strumento fondamentale di coprogettazione e condivisione del processo, con la conferma di considerare l’incontro stesso quale Prima seduta del TdN, individuandone i componenti tra i partecipanti.

________________________

Incontro #1
Giovedì 10 febbraio 2022
ore 17:00
Biblioteca comunale di Vergato


È stato convocato dal Comune di Vergato (Soggetto Titolare delpercorso partecipativo) un primo incontro di formazione e presentazione del progetto partecipativo Fuoricampo, in vista del nuovo PUG.
Dopo l’illustrazione delle linee guida e le attività principali previste, l’incontro ha visto un momento di dibattito con domande di approfondimento, suggerimenti su quali temi/obiettivi concentrarsi e prime ipotesi sulle modalità di collaborazione al progetto delle associazioni presenti e del personale dell’amministrazione.
È stato suggerito di:
– promuovere il progetto tra i firmatari dell’accordo e integrare ulteriori associazioni presenti nel comune
– puntare sul coinvolgimento dei giovani del comune, anche creando rapporti tra amministrazione e giovani
– puntare sul valore dell’interconnessione tra spazio e servizi come rigenerazione stabile
– cercare di focalizzare in modo preciso l’obiettivo del percorso > proposta di focalizzarsi sui giovani e i servizi / spazi a loro dedicati
– fare formazione base sullo strumento urbanistico del PUG, anche rivolta ai giovani (ad esempio durante delle giornate organizzate da Appennino 4 Trek con i ragazzi dell’istituto Luigi Fantini).