Giovedì 10 febbraio 2022


Comune di Vergato

Report sintetico del Primo incontro formativo sul percorso partecipativo in vista del nuovo PUG 

In data 10 febbraio 2022 è stato convocato dal Comune di Vergato (Soggetto Titolare del percorso partecipativo) un primo incontro di formazione e presentazione del progetto.

L’incontro si è tenuto presso la Biblioteca Comunale di Vergato (convocazione iniziale presso il Comune di Vergato, è stato necessario uno spostamento) ore 17:00.

Sono stati invitati:

  1. i rappresentanti degli altri 3 comuni interessati dal PUG (Comuni di Marzabotto, Castel d’Aiano e Gaggio Montano) 
  2. i partner di progetto (Appennino 4 Trek, Pro Loco di Vergato, Vergato Arte, Istituto di Istruzione Superiore Luigi fantini)
  3. consiglieri comunali del Comune di Vergato
  4. dipendenti comunali  del Comune di Vergato coinvolti nel processo partecipativo.

All’incontro non hanno potuto partecipare due dei 3 rappresentanti dei Comuni interessati dal PUG e l’istituto di istruzione Superiore Luigi Fantini, a cui sono state in seguito inviate le slide presentate durante la giornata.

L’incontro è stato aperto dall’arch. Katia Lenzi, Responsabile Unità Operativa Urbanistica, Edilizia, Ambiente e Patrimonio del Comune di Vergato. È poi seguita la formazione sulla partecipazione e presentazione del progetto e del programma di lavoro da parte dell’arch. Elena Vincenzi (staff di progetto).

È seguito un momento di dibattito, con domande di approfondimento, suggerimenti su quali temi/obiettivi concentrarsi e prime ipotesi sulle modalità di collaborazione al progetto delle associazioni presenti e del personale dell’amministrazione. 

È stato suggerito di:

  • promuovere il progetto tra i firmatari dell’accordo e integrare ulteriori associazioni presenti nel comune
  • puntare sul coinvolgimento dei giovani del comune, anche creando rapporti tra amministrazione e giovani 
  • puntare sul valore dell’interconnessione tra spazio e servizi come rigenerazione stabile
  • cercare di focalizzare in modo preciso l’obiettivo del percorso > proposta di focalizzarsi sui giovani e i servizi / spazi a loro dedicati
  • fare formazione base sullo strumento urbanistico del PUG, anche rivolta ai giovani (ad esempio durante delle giornate organizzate da Appennino 4 Trek con i ragazzi dell’istituto Luigi Fantini).

È stato dimostrato grande interesse per i laboratori tematici proposti e infine si è ipotizzato un incontro tra partner di progetto e  responsabili dei tre laboratori tematici per una migliore organizzazione del calendario; questo incontro potrebbe avvenire contestualmente all’avvio del Tavolo di Negoziazione.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.